Prodotti in evidenza

Scrivici

info@systemelettronica.com

Chiamaci

0761/646787

01032 Caprarola (VT)

Viale A.Gramsci 10

Cessione del Credito 50% per Porte Sezionali Da Garage

SCONTO IN FATTURA DETRAZIONE 50% PER PORTE SEZIONALE DA GARAGE 

Proteggere adeguatamente il proprio garage è una delle condizioni essenziali per riporre in sicurezza la macchina e altri materiali al suo interno. 

Possedere un buon sistema di porte sezionali che chiudano l’accesso al vano è quindi molto importante, ma talvolta il costo del prodotto e della manodopera necessaria alla sua installazione è superiore al budget al momento a disposizione.

A venire incontro alle esigenze del cliente è la legge prevista dal Decreto Rilancio promosso dal governo a seguito della diffusione della pandemia di Covid 19, che consente di usufruire di una serie di vantaggiose agevolazioni fiscali differenti in base alle specifiche necessità.

In questo articolo analizzeremo nel dettaglio di cosa si tratta e come poter ottenere il Bonus valido fino al 31 dicembre 2021 oltre ad eventuali proroghe.

IN COSA CONSISTE LA DETRAZIONE DEL 50% O LO SCONTO IN FATTURA DI PARI IMPORTO

Le soluzioni per usufruire di una riduzione del prezzo delle porte sezionali del garage e del loro montaggio sono due e dipendono dalla politica societaria della ditta prescelta per eseguire le operazioni.

Le aziende che intendono venire maggiormente incontro al cliente consentono allo stesso di beneficiare di uno sconto del 50% applicato direttamente in fattura, senza richiedere quindi nessun intervento o pratica successiva.

Il costo viene pertanto decurtato della metà del suo valore e l’impresa potrà successivamente richiedere il rimborso sotto forma di credito d’imposta.

Si tratta certamente dell’agevolazione più semplice e rapida per l’utilizzatore finale, che tuttavia non riscontra il favore di molti lavoratori del settore per l’impossibilità di riscuotere tutto il denaro in tempi rapidi.

Tuttavia, se siete così fortunati da trovare terreno fertile per una condizione di questo tipo, sappiate che la somma di denaro decurtata non prevede solo l’acquisto del pezzo ma anche tutto l’impiego di materiale umano e di tempo che si cela dietro.

Pertanto il vantaggio è totale e sarebbe un vero peccato lasciarsi sfuggire una simile occasione per mettere in sicurezza il locale in questione.

In alternativa, il decreto prevede una riduzione del 50% sull’imposta Irpef, riferita a tutti i costi sostenuti a seguito di una ristrutturazione eseguita nel corso del 2021.

La dichiarazione, infatti, viene compilata l’anno successivo e prevede la restituzione di metà del denaro speso fino a un ammontare massimo di 96.000 euro per immobile, da corrispondere al cittadino in 10 rate tutte di pari importo.

QUANDO RICHIEDERE LE AGEVOLAZIONI E COME PROCEDERE:

Nel caso dello sconto del 50% in fattura l’iter termina al momento del pagamento.

Il cliente non ha quindi alcun onere successivo e può godere della sua porta sezionale senza dover procedere in alcun modo.

Nel caso della detrazione, invece, è necessario saldare la somma richiesta con un bonifico parlante del quale si conservi la ricevuta e che contenga la causale, il codice fiscale del’acquirente, la partita Iva della ditta e il numero della fattura in questione.

Tutta la documentazione deve essere conservata per i successivi 10 anni e utilizzata al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi del 2022, riferita alle spese sostenute nel corso dell’anno precedente.

A seguito delle opportune verifiche il bonus verrà riconosciuto e riscosso in 10 rate con precisa cadenza.

I VANTAGGI DELLE AGEVOLAZIONI FISCALI

Il primo aspetto da considerare quando si decide di richiedere l’agevolazione è il netto risparmio, immediato o successivo, che deriva dalla nuova legge del governo.

Si tratta di un’ottima occasione se si sta rimandando ormai da tempo l’installazione di una porta sezionale o se si desidera migliorare l’efficienza termica della pertinenza.

Questo è il secondo parametro da tenere in considerazione, secondo un’ottica più green e attenta alle esigenze dell’ambiente e del territorio circostante.

È pur vero che spesso tali locali non prevedono l’utilizzo continuo degli impianti di luce e gas, ma se non si impiegano esclusivamente per il ricovero dell’automobile è possibile trasformarli in luoghi adatti al fai da te o laboratori creativi dove passare il proprio tempo libero.

In tal caso l’uso delle utenze sarà più massiccio del previsto e i costi in bolletta venire influenzati dalla presenza di serramenti più o meno moderni, che consentono di trattenere il calore in maniera più efficace.

Inoltre, rivolgersi a professionisti del settore che offrono attrezzatura moderna e innovativa dona anche un migliore impatto estetico a tutta l’abitazione, che magari necessita di una serie di accorgimenti per migliorare l’aspetto della facciata ma anche delle sue pertinenze.

Sarebbe infatti un vero peccato possedere una casa curata nei minimi dettagli e un garage dalla porta vecchia e malfunzionante, che stona con l’ambiente attorno.

In tal senso approfittare di una legge così vantaggiosa permette di omologare tutte le zone del perimetro in proprio possesso, aumentando anche il valore dell’edificio in caso si decidesse di venderlo o di locarlo a terzi.

Se state pensando di installare una porta sezionale per garage affidatevi pertanto ad aziende che permettono di usufruire delle agevolazioni fiscali previste per il 2021, garantendovi così un valido prodotto a un costo decisamente inferiore. 

Se hai trovato utile questo articolo o pensi possa essere utile condividilo attraverso i canali social

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

    Provincia e comune

    Altezza(mm)

    Larghezza(mm)

    Spalletta sinistra(mm)

    Spalletta destra(mm)

    Architrave(mm)

    Il tuo messaggio ad esempio richieste specifiche e colorazione